Nel centenario delle apparizioni di Fatima (1917-2017) la Madonna non cessa di ripetere, attraverso i messaggi di Medjugorje, che il suo cuore piange lacrime di sangue per le anime che si perdono nel peccato. Questo lavoro analizza questi messaggi mettendoli in relazione con l’attuale crisi di fede, in una Chiesa che ha sostituito la teologia con la sociologia; esorta inoltre a cogliere i "segni dei tempi" in prospettiva escatologica. La nuova evangelizzazione, da esercitare in un mondo largamente refrattario al messaggio evangelico, richiede dei cristiani maturi nella fede, con solida preparazione dottrinale cattolica, coerenza di vita conforme al Vangelo e incessante vita di preghiera.

 

Lorenzo Ventrudo

L’Autore

Lorenzo Ventrudo (1940) ha lasciato l’attività politica e sindacale per impegnare il resto della sua vita all’edificazione del regno di Dio. Ordinato Diacono permanente nel 1996 presso la Diocesi Lucera-Troia, è l’ispiratore spirituale dell’"Associazione Mariana Eskaton", centro di animazione spirituale e culturale, libera Associazione privata di fedeli laici d’ispirazione cristiana cattolica. Con Fede & Cultura ha pubblicato L’Anticristo che deve ritornare. Trattato sull’Anticristo (2010), Escatologia. Fine dei tempi e delle fini. Sintesi dottrinale cattolica (2012), Europa, Europa, quo vadis? Il futuro dell’Europa in prospettiva escatologica (2013), Rosario escatologico, con commento teologico (2014) e Genesi. La donna è innocente (2014).

Fatima Medjugorje linguaggio del Cielo

Commento teologico dei Messaggi di Salvezza

eBook disponibile www.fedecultura.com

ISBN: 978-88-6409-524-0 39,00

Fede & Cultura